L’ospitalità contadina 

11 aprile 2016

Una porta che non conosce chiavi, frammenti di mondo che girano per casa, la biodiversità si coltiva anche tra le proprie quattro mura. Ospitare per noi significa anche aver voglia di viaggiare rimanendo sempre nello stesso posto. L’accoglienza è un incontro , un pasto consumato insieme attorno al grande tavolo, parole che fanno incontrare mondi e li avvicinano. La lingua non conta e le differenze arricchiscono, bisogna far crescere la diversità in ogni angolo della nostra vita.

Agriturismo Biologico Toscana -Lucca
 



Condividi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *